Stili di vita

  • Ridurre il peso in eccesso: sovrappeso e obesità possono peggiorare notevolmente il reflusso.
  • Attenzione a non consumare pasti veloci e/o fuori orario e masticare bene i cibi.
  • Far trascorrere almeno due ore dall’ultimo pasto prima di sdraiarsi o di andare a letto.
  • Sollevare il letto di circa 20 cm dalla parte della testa in modo da ridurre i reflussi notturni.
  • Evitare il fumo e le bevande alcoliche.
  • Non indossare indumenti che comprimano l’addome (abiti e cinture strette).
  • Praticare attività rilassanti e non impegnative dopo un pasto ed evitare di fare attività fisiche che prevedono sforzi intensi.

Alimentazione

  • Escludere o ridurre il consumo di caffè, tè, bevande a base di cola e bevande gassate.
  • Evitare il consumo o consumare con parsimonia brodi di carne e cioccolato.
  • Cucinare in maniera semplice riducendo i condimenti grassi (olio, burro, maionese…) che rallentano lo svuotamento gastrico e riducono il tono dello sfintere inferiore aumentando la possibilità di reflusso.
  • Evitare o almeno limitare l’assunzione di cibi grassi e speziati.
  • Cercare di individuare da soli gli alimenti che peggiorano la digestione o il reflusso acido.
  • Evitare di consumare pasti abbondanti soprattutto alla sera, cercando di distribuire con regolarità i cibi durante il giorno.
Aboca